La Cassazione esclude che prima della scadenza l’azienda possa recedere e disapplicare CCNL