Il Tribunale di Milano rinvia alla Corte di Giustizia CGCE le norme sulle sanzioni contenute nel jobsact in caso di licenziamenti collettivi